…di ritorno dal Sauris Guitar Camp 2015

Eccoci di ritorno dal Sauris Guitar Camp 2015!

Che dire… è stata un’esperienza molto intensa e come sempre molto divertente! Sono sempre più convinto che la formula sia quella giusta: turismo, enogastronomia e tanto… tanto rock!

Ma come in tutte le grandi ricette c’è sempre un ingrediente che rende il piatto unico: in questo caso l’alchimia giusta è stata data dalle persone che ho avuto la fortuna e il privilegio di avere al Camp! Le ringrazio di cuore una a una!

Un grande ringraziamento va inoltre allo Chef Alessia, a Loris e a tutto lo staff dell’albergo Morgenleit che ci ha ospitati: il successo del Camp è dovuto molto anche alla loro accoglienza e alla grande passione che mettono nel loro lavoro! Sentirsi a casa, accolti e coccolati con una cucina superba non ha prezzo!

Lascio in calce una serie di fotogrammi di questo camp (cliccate sul tasto FS per vederli a pieno schermo).

Cosa aggiungere… appuntamento al Sauris Guitar Camp 2016!

PS: non sai cos’è il Sauris Guitar Camp? Clicca qui!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento