Sauris Guitar Camp

SGC

Ovvero: turismo, enogastronomia e soprattutto tanto, tanto rock!

Nella meravigliosa cornice naturale di uno dei più bei borghi del Friuli, ogni anno, in un weekend di settembre, va in scena il Sauris Guitar Camp!

Tre giorni immersi nel relax del borgo, degustando le specialità del luogo e studiando un particolare tema inerente alla chitarra rock.

Il rock e il blues

Ad ogni Camp viene proposto un particolare argomento inerente al mondo della chitarra rock/blues.

Ogni giorno la tematica viene affrontata in un susseguirsi di sessioni teoriche e pratiche intervallate da attività turistiche/enogastronomiche!

Le tematiche

  • Sauris Guitar Camp 2017La melodia e l’improvvisazione consapevole: con la straordinaria partecipazione di Antonio Cordaro!
  • Sauris Guitar Camp 2016Il Blues: sulle tracce del blues; i fondamentali di ritmo, armonia e melodia di questo meraviglioso genere.
  • Sauris Guitar Camp 2015L’improvvisazione: impariamo a conoscere armonia e melodia; dalla pentatonica ai modi, dai lick alle melodie.
  • Sauris Guitar Camp 2014Registrare le chitarre: come registrare le chitarre acustiche ed elettriche in un contesto di home studio.

Enogastronomia

Difficile dire se i partecipanti sono attirati più dalla passione chitarristica o dalle tentazioni della cultura enogastronomica saurana… o da un intrigante mix dei due.

Sicuramente Sauris può vantare due eccellenze del territorio friulano: il prosciuttificio Wolf e il birrificio Zahre; immancabili le degustazioni dei relativi prodotti.

Inoltre i partecipanti potranno godere per tre giorni della cucina dell’albergo Morgenleit***, la cui Chef Alessia ama coccolare i suoi ospiti con deliziosi piatti della cucina locale rivisitati in chiave moderna.

SGC-Gastronomia

Turismo

Poter trascorrere tre giorni nel borgo è già di per sé un’esperienza che richiama ogni anno tanti turisti. A questo si aggiungono le due visite guidate al prosciuttificio Wolf e al birrificio Zahre che fanno parte integrante del programma del Camp.

I partecipanti godono di pensione completa presso l’hotel Morgenleit*** che accoglie i suoi ospiti in un ambiente curato, pulito e dotato di ogni comfort.

SGC-Paesaggio2

Inoltre ci sono valide proposte per gli accompagnatori:

Per la parte museale abbiamo:

Per la parte architettonica:

  • Santuario di Sant’Osvaldo
    (Sauris di sotto) Sempre aperto

Manifattura:

Borghi caratteristici:

  • Sauris di Sotto (dove alloggiamo e teniamo le lezioni)
  • Sauris di Sopra a 10 minuti di macchina
  • Lateis a 10 minuti di macchina (da dove si gode di una meravigliosa vista del lago)

Una risposta

  1. 4 ottobre 2016

    […] quest’anno il Sauris Guitar Camp è terminato, e anche quest’anno si è migliorato rispetto all’anno […]